EVENTI RUBRICA EVENTI Numerosi sono gli avvenimenti, gli eventi e le cerimonie che vedono la partecipazione attiva dei rappresentanti della nobiltà dei nostri tempi. Sono occasioni senz’altro piacevoli a cui il nostro Studio partecipa sempre con grande entusiasmo attraverso i suoi componenti, come il Conte Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza,  che vogliamo qui condividere con chi come noi è amante e grande studioso di questo mondo ricco di storia e che ha contribuito e tutt’oggi contribuisce a lasciare un segno indelebile nei nostri giorni... ARCICONFRATERNITA DELL’ORDINE DI SANTA MARIA ASSUNTA DI IVREA BENEDETTINA Nei giorni 13 settembre e seguenti in Città del Vaticano Basilica di San Pietro presso la Cappella di Santa Maria Regina degli Ungheresi ospiti di S.A.R. Luis Roberto di San Martino-Lorenzato di Ivrea si sono svolte le S. Messe in onore si Santa Maria di Ivrea, San Benedetto, Santa Maria Maddalena in memoria dell’Apparizione della Vergine Santissima al Re Arduino di Ivrea e le Cerimonie di ammissione dei nuovi membri Confratelli dell’ ARCICONFRATERNITA DELL’ORDINE DI SANTA MARIA ASSUNTA DI IVREA BENEDETTINA. A cui è seguito un pranzo di gala a Palazzo della Rovere. Le Cerimonie religiose sono state presiedute da S. Ecc. Dom Emanuel d’Able do Amaral O.S.B., Arciabate del Monastero di San Benedetto di San Salvador di Bahia, Presidente della Congregazione Benedettina Brasiliana OSB e Cappellano Mor. Tra gli ospiti il Conte Emilio Petrini Mansi March. della Fontanazza, S.Ecc. l'Amb. della FAO, il Comm. Dott. Paolo Rotundi, Nob. Comm. Dott. Francesco Gorgoglione X SIMPOSIO GASTRONOMICO "DE GUSTIBUS DISPUTANDUM EST....ARS COQUINARIA LIPIDICA" Venerdì 26 settembre si è tenuta presso il Collegio Alberoni di Piacenza la S.Messa, cerimonia di conferimento degli Ordini Dinastici nella sala degli Arazzi e una visita guidata alla presenza delle LL.AA.RR. il Duca Carlo Saverio con la zia la Principessa Maria Teresa, il fratello S.A.R. il Principe Giacomo di Borbone Parma le sorelle ed i cognati al termine della visita nelle sale dello stesso Collegio si è tenuto un cocktail. Sabato 26 settembre ore 11 grande successo nella Biblioteca Palatina di Parma per la presentazione del libro di S.A.R. Maria Teresa di Borbone Parma: "Les Bourbon Parme une famille engagée dans l'histoire"  Ed. Michel De Maule. Alle ore 16:30 Santa Messa nella Chiesa Magistrale Costantiniana di Santa Maria della Steccata in Parma alla presenza di S.A.R. il Principe Don Carlo Saverio di Borbone Parma, Duca di Parma e Piacenza a cui è seguito il Capitolo Generale degli Ordini Dinastici, la Cerimonia di Conferimento e il pranzo di Gala al Teatro Regio. Tra gli illustri ospiti presenti: Andrea Borella direttore dell'Annuario della Nobiltà Italiana elevato al rango di Commendatore del S.A.I. Ordine Costantiniano di San Giorgio, il Nob. Maurizio Bettoja, Giovanni Grimaldi, il Marchese Guido Tacoli elevato al rango di Cavaliere, S.A. Roberto Luis Picchiani nipote di S.A.R. la Principessa Alicia di Borbone Parma, il Conte Ottavio Bevilacqua, il Conte Emilio Petrini Mansi della Fontanazza, il Conte Carlo Emanuele Manfredi, l'Avv. Prof. Fausto Giumetti, la Prof.ssa Bianca Maria Cecchini e l'On. Alberto Lembo. Il tutto come sempre è stato organizzato sapientemente dall'Associazione Cavalieri Ordini Dinastici della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma nella persona del Presidente Conte Orazio Zanardi Landi di Veano accompagnato dalla sorella Contessa Rita, da S.Ecc. il Sen. G. C.  Nob. Guido Agosti e dal G.C. Nob. Emilio Villa Castiglioni, Capo del Cerimoniale e Segretario Particolare del Duca.  Roma, Palazzo della Rovere con S.A.R. Don Luis Roberto di San Martino-Lorenzato di Ivrea, S.Ecc. l'Abate del Brasile, S.Ecc. il Rappresentante della FAO I neo CAvalieri e Dame della Confraternita di Santa Maria d'Ivrea a Palazzo della Rovere, Roma Da Sx S.A.R. San Martino-Lorenzato di Ivrea, S.A.E. Ottaviano de'Medici di Toscana d'Ottajano, S.Ecc. l'Abate Benedettino del Brasile Emilio Petrini Mansi della Fontanazza con S.Ecc. Dom Emanuel d’Able do Amaral O.S.B., Arciabate CELEBRAZIONI E CONFERIMENTI DEGLI ORDINI DINASTICI DELLA REALE E DUCALE CASA DI BORBONE PARMA S.A.R. Margherita di Borbone Parma - Biblioteca Palatina con Roberto Luis Andrea Borella ed Emilio Petrini Mansi della Fontanazza presso la Biblioteca del Collegio Alberoni Piacenza Emilio Petrini Mansi della Fontanazza con S.A.R. Maria Teresa di Borbone Parma.jpg Copertina Libro di S.A.R. Maria Teresa di Borbone Parma Dedica di S.A.R. Maria Teresa di Borbone Parma a Emilio della Fontanazza LL AA RR Carlo Saverio e Maria Teresa di Borbone Parma Parma Biblioteca Palatina LL AA RR Maria Teresa e Carlo Saverio di Borbone Parma con Orazio Zanardi Landi di Veano CONFERENZA ROTARY CLUB FIESOLE Fiesole - Villa Montalto si è tenuta una conferenza dal titolo: "Il diritto Nobiliare nella Repubblica Italiana" relatore il Conte Emilio Petrini Mansi March. della Fontanazza - Ateneo Pontificio Regina Apostolorum - Oltre 80 persone hanno preso parte al Caminetto partecipando attivamente alla Conferenza con domande e richieste di chiarimenti, hanno altresì apprezzato la presentazione del nuovo Corso "Diploma di Specializzazione in Diritto Nobiliare, Scienze Araldiche e Cerimoniale attivato per A.A. 2014/2015 dall'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum" e le opere edite dalla Pisa University Press come il Manuale di Diritto Nobiliare e le pubblicazioni degli Atti dei Convegni. Nell'occasione il Presidente Avv. Massimo Megli ha accolto nel Club la Dott.ssa Susanna Morici Saggini. Un particolare ringraziamento al Presidente Avv. Megli, alla giornalista Francesca Ada Navari, all'Ing. Emanuele Leporelli ed al Barone Antonio Bellizzi di San Lorenzo.    Emilio Petrini Mansi con il Presidente del Rotary Fiesole Avv. Massimo Megli Emilio Petrini Mansi della Fontanazza presenta il Manuale di Diritto Nobiliare ed. Pisa University Press sullo sfondo lo Stemma Mansi. C.te Emilio Petrini Mansi della Fontanazza con la Giornalista Francesca Ada Navari CIRCOLO UFFICIALI DELL’AERONAUTICA MILITARE Sabato 11 ottobre, Circolo Ufficiali dell'Aeronautica Militare - Roma, presentato il "Diploma di Specializzazione in Diritto Nobiliare, Scienze Araldiche e Cerimoniale" con inizio l'8 novembre presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Tra i presenti: S.Ecc. Rev.ma Mons. Arcivescovo Antonio Ciliberti, l'On. Damian Gjiknuri Ministro dell'energia e dell'industria della Repubblica albanese, Gen. Stefano Murace, Prof. Giulio Tarro, l'Avv. Prof. Fausto Giumetti, il Cav. Dr. Maurizio Cancelli, Cav. Gr. Cr. Zef Bushati Presidente fondazione internazionale Papa Clemente XI- Albani, Antonio Bushati, lo stilista Luigi Bruno, Prof. Tito Lucrezio Rizzo Consigliere Capo servizi del Quirinale, il Notaio riminese Umberto Zio, il Cav. Sante De Angelis dell'Associazione Papa Bonifacio VIII, Mariagrazia Mazzaraco e la nota giornalista Paola Zanoni, un particolare ringraziamento a Vincenzo Cortese. Sala gremita, Circolo Ufficiali Aeronautica Roma 11 ottobre 2014 Da Sx. S.Ecc. Mons. Ciliberti Arcivescovo, Prof. Giulio Tarro, Emilio Petrini Mansi della Fontanazza Roma, 17 ottobre presso l'hotel Crowne Plaza per il X Simposio Gastronomico "De gustibus disputandum est....Ars Coquinaria lipidica" dell'Ass.ne di Magistrati ed Avvocati IUS GUSTANDO con Fausto Giumetti, l'attore Vincenzo Bocciarelli, la cantante Gio' Di Sarno, la N.D. Isabella Toraldo, Sara Iannone, Antonella Sotira con il Conte Raffaele Frangipane, Caterina Garufi, Giancarlo Bucarella, Catia Bovi Campeggi, Prof. Dante Grossi, il Presidente del Tribunale di Roma e tanti amici Magistrati ed Avvocati. Il Conte Emilio Petrini Mansi March. della Fontanazza premia la Presidente della Fondazione Alberto Sordi. Da Sx. Vincenzo Bocciarelli, Sara Iannone, l'Avv. in gara, Conte Emilio Petrini Mansi March. della Fontanazza Da Sx. Caterina Garufi, Fausto Giumetti, Emilio Petrini Mansi della Fontanazza, Sara Iannone, Vincenzo Bocciarelli CONVEGNO “LA NOBILTA’ FEUDALE IN SICILIA, E LA CAVALLERIA ASPETTI STORICI E GIURIDICI” SUCCESSO PER IL CONVEGNO “LA NOBILTA’ FEUDALE IN SICILIA, E LA CAVALLERIA ASPETTI STORICI E GIURIDICI” CHE SI E' TENUTO SABATO 20 SETTEMBRE AL PALAZZO DELLA CULTURA PLATAMONE – CATANIA. Presenza record di aristocratici e autorità civili e militari. Il business dell'antico Regno di Sicilia? La compravendita dei titoli nobiliari. E' la curiosità emersa al convegno che si è tenuto sabato scorso al Palazzo della Cultura Platamone, su “La Nobiltà feudale in Sicilia e la Cavalleria, aspetti Storici e Giuridici” organizzato dall’Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare Storia ed Araldica di Viareggio – Lucca. Un appuntamento che ha visto la presenza record di innumerevoli autorità Civili, Militari, Religiose ed Aristocratiche come il Barone Antonio Bellizzi di San Lorenzo dell’Università degli Studi di Firenze, l’Avvocato rotale N.H. Fabio Adernò, il Barone Speciale, il Gr. Uff. Prof. Antonino Di Raimondo, Francesco e Gaetano Pensavalle De Cristoforo dell'Ingegno e tantissimi altri.    I relatori _  dal Conte Emilio Petrini Mansi Marchese della Fontanazza dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Fausto Giumetti dell’Università Europea di Roma e della Federico II di Napoli, Raffaello Cecchetti dell’Università degli studi di Pisa ed autore del Manuale di Diritto Nobiliare ed. Pisa University Press, ai Catanesi Salvatore Pinieri e Mario Mingiardi _  hanno portato nuova luce su un aspetto della storia locale: infatti tra il XIV e il XVIII secolo i titoli nobiliari si potevano compravendere o direttamente dalla Corona per far cassa ( diventare "Don" costava poche onze pochi spiccioli di allora) o direttamente dal Nobile titolato caduto in disgrazia. Una strategia all'avanguardia che permise allora di rimpinguare i conti dell'allora Corona siciliana. Vista l’importanza culturale, l’evento ha goduto del Patrocinio del Comune di Catania rappresentato dall’Assessore Avv. Rosario D’Agata, dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria Rappresentata dal Presidente Nazionale Magg. c (ris) Alipio Mugnaioni accompagnato dal Cons. Naz. On. Gen. D c N.H. Pasquale Vitale,  dal Cons. Naz. Reg. Sicilia 1° Cap. (ris) N.H.Francesco Borgese, dal V. Cons. Colonnello c N.H Michele Oliva,  dai Rispett.vi Pres. di Sez. Palermo e Catania con un cospicuo numero di Soci, dell’Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche rappresentata dal Coordinatore Regione Sicilia, dal Delegato Provinciale e da un cospicuo numero di insigniti appartenenti a diversi Ordini Cavallereschi. Terminate le relazioni visto l’impegno nella realizzazione del Convegno, Don Stefano Mario Coco di Mara è stato nominato delegato della provincia di Catania dell’Istituto Internazionale di Diritto Nobiliare Storia ed Araldica che, come presentato dal delegato per la città di Roma il Barone Patrizio Imperato di Montecorvino, ha lo scopo di promuovere attraverso eventi culturali il diritto nobiliare e le scienze araldiche discipline accantonate dalle Università della Repubblica italiana. A trattarle è invece l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma dove a novembre prossimo inizierà il corso “Diploma di Specializzazione in Diritto Nobiliare, Scienze Araldiche e Cerimoniale” che ha suscitato interesse soprattutto presso i giovani avvocati. Palazzo Platamone Convegno sulla Nobiltà e la Cavalleria - Sala gremita Relatori parla Petrini Mansi della Fontanazza Petrini Mansi della Fontanazza consegna nomina a Delegato per Catania e Prov. a Don Coco di Mara Articolo Convegno Giornale La Sicilia